Menu
Blog bernardini

La bellezza del tuo sguardo, dall’interno

Intervista al Dott. Francesco Bernardini, chirurgo oculoplastico

Equilibrio dell’organismo significa salute, ma anche bellezza. Non a caso oggi sempre più professionisti sottolineano l’importanza dell’alimentazione e degli integratori per il benessere del nostro corpo. Ma non solo: dal benessere psicofisico deriva anche un aspetto migliore, una pelle più sana, un viso più disteso e occhi più belli.

Lo sa bene il dott. Francesco Bernardini, chirurgo oculoplastico, che prescrive abitualmente integratori e creme arricchite di nutrienti. La sua è una branca ultra-specialistica ancora poco nota in Italia: «Il termine corretto è chirurgia plastica oculofacciale. Nel mio lavoro mi occupo della regione che sta intorno all’occhio: palpebre, vie lacrimali e orbita. Cioè di tutta l’area che dall’occhio si estende fino alla fronte e alla parte superiore della guancia». In pratica quella parte del viso che, secondo diversi studi, permette di valutare a prima vista l’età di una persona.

«Gli inestetismi più frequenti riguardano le palpebre, che con l’età possono cedere, le occhiaie e le borse sotto gli occhi», dice l’esperto. Gli interventi chirurgici più richiesti sono la blefaroplastica superiore, in caso di eccesso di pelle, la blefaroplastica inferiore, per eliminare le borse sotto agli occhi e il lifting dello sguardo per rinfrescare tutta l’area perioculare, sopracciglio compreso. Le tecniche chirurgiche più innovative permettono un approccio molto soft con procedure mininvasive.

Oggi i pazienti chiedono sempre più spesso un trattamento medico ambulatoriale che permetta un ringiovanimento immediato: «In particolare uso l’acido ialuronico, che viene iniettato per riempire le cavità che si formano attorno all’occhio». L’acido ialuronico è una sostanza prodotta anche dal nostro organismo: «Per questo mi piace prescrivere integratori naturali che contengono, insieme ad altri prodotti naturali, l’acido ialuronico».

Per Bernardini la bellezza passa anche dall’interno: «Questi prodotti sono utili in associazione ai trattamenti medico-estetici e agli interventi di chirurgia estetica». Molti prodotti a base di vitamine, come la C, sono impiegati con un effetto antiaging ma anche dopo una blefaroplastica, ad esempio, per facilitare il recupero post-operatorio.

Lo stesso discorso vale per la protezione dagli effetti nocivi del sole: dobbiamo proteggere il contorno occhi e la pelle del viso con filtri solari che, associati a integratori a base di vitamine e acido ialuronico, con l’arrivo della bella stagione permettono di esporsi al sole anche dopo un intervento estetico che, contrariamente al luogo comune, può essere effettuato anche in estate.

 

Articolo apparso su l’inserto “Dermatologia” del 18/06/2016 con “IO Donna” (Corriere della Sera).

Condividi Questo Post!


Circa L'autore: Eye Pharma

0 Commenti

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

Related post

  TOP

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. If you continue navigation of this website you accept the use of cookies. Maggiori Informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora si acconsente a questo.

Chiudere